BLOG TOUR

Blog Tour | Backstage (Roadies Series Vol. 1) | di Erika Vanzin – CONOSCIAMO I PERSONAGGI

Buon Lunedi!
Pronta, prontissima per questo nuovo giorno con ben due appuntamenti: stamani ospitiamo una interessantissima tappa del blog tour dedicato al nuovo romanzo di Erika Vanzin – Backstage – e nel pomeriggio vi aspetto con una bella intervista all’autore!

Erika Vanzin sta per tornare, l’ha annunciato sui suoi social ed ho avuto il piacere di svelare la sensualissima cover che ha realizzato per questo suo new adult romance tutto rock!
Prima di passare agli spassosissmi personaggi che si presenteranno a voi, vi rammento la trama (e soprattutto che potete già preordinarlo).

Buona lettura!

TRAMA_MEG

«Sono immune a tutto questo fascino da celebrità.»
«No, non lo sei, ho visto come sbavavi per Damian lì dentro.»
«Solo una pazza non strapperebbe volentieri i vestiti di dosso a tutto quel ben di Dio, ma non per questo non gli pianterei un pugno in faccia quando fa lo stronzo.»

Lilly è una bassista emergente che sogna di arrivare in cima alle classifiche di tutto il mondo assieme alla sua band. Salire su un palco e suonare la sua musica è tutto ciò che desidera fare nella vita. C’è un’unica cosa che la frena a tal punto da sperare che il suo sogno non si avveri mai: soccombere alla pressione mediatica che deriva dalla popolarità.
Damian è il cantante leader della rock band più famosa al mondo. Lui è abituato a stare in cima alle classifiche e al centro dell’attenzione, sembra nato per essere inseguito dal gossip. Ha un unico scopo nella vita: continuare a vivere immerso nella fama per non tornare alla sua vita precedente.
Damian accetta di stare sotto i riflettori, Lilly li evita scomparendo nell’anonimato.
Lui non è disposto a rinunciare al suo attico a Manhattan, lei è preparata a dividere il microscopico appartamento di Brooklyn con i suoi genitori.
Lui evita a tutti i costi le complicazioni, lei è una che di complicazioni se ne porta dietro tante.
Le loro vite sono totalmente incompatibili ma c’è un unico problema: dovranno condividere mesi di tour con le loro rispettive band.

IL ROMANZO E’ AUTOCONCLUSIVO

Divider_Pagina_Meg

CONOSCIAMO I PROTAGONISTI

Damian Jones

Cantante leader della rock band Jailbirds
Genere prediletto: Rock
Pregi: Musicista fenomenale e molto preciso nel suo lavoro.
Difetti: Per niente diplomatico. Spesso si caccia nei guai per il suo temperamento impulsivo.
Tratti distintivi: con il suo sorriso furbo può far sciogliere le mutandine di una donna.
Frase celebre
“Anch’io, all’inizio, mi comportavo esattamente come lei, solo che con meno meraviglia e aria sognante dipinta sul volto. Lei sembra una fottutissima principessa Disney in questo momento, quella che entra nella biblioteca e cala le mutande alla Bestia.”

Dicono di lui
Evan
(manager): Se non fosse che mi fa fare un sacco di soldi, l’avrei già strangolato e seppellito in giardino.

Thomas (batterista): È il mio migliore amico, non posso parlare male di lui. Però diciamo che, a volte, è un pochino impulsivo… e forse un po’ testardo. Ma non tanto! *ride*

Michael (chitarrista): Se decide che vuole una donna, avrà quella donna. Hai idea di quante volte abbia perso una scopata per colpa sua?

Simon (bassista): È come un fratello per me, ma quando si ubriaca e ne combina una delle sue, vorrei strappargli quella chioma che piace tanto alle donne.

Lilly (bassista dei Red Velvet Courtains): Quando fa lo stronzo vorrei piantargli un pugno in faccia. Però è un bravissimo musicista.

Luke (cantante leader dei Red Velvet Courtains): Mi fa paura! Avete visto quanto è grosso? Se gli gira male mi strappa i polmoni dalla bocca senza nemmeno l’anestesia.

Martin (chitarrista Red Velvet Courtains): È il mio Dio. Ma l’avete visto con le donne? Da grande voglio essere come lui!

Taylor (Batterista Red Velvet Courtains): È un musicista fenomenale! Non ho mai visto nessuno provare così tanto una canzone finché non la trova perfetta… per la cronaca, per me era strepitosa dopo la seconda prova.

Lilly Jenkins

Bassista del gruppo Red Velvet Courtains
Genere prediletto: Rock
Pregi: bassista estremamente talentuosa. Molto rigorosa nel suo lavoro.
Difetti: si lascia condizionare dall’opinione della gente. Non chiede mai aiuto.
Tratti distintivi: È l’unica donna che riesce a tenere testa a Damian senza trattarlo da divo.

Frase celebre
“Io non sono una di quelle svenevoli ragazzine tutte occhioni e sospiri. Io non cado ai piedi degli uomini.”

Dicono di lei
Luke
(leader dei RVC): È la mia migliore amica, è talentuosa, cocciuta… ma soprattutto non ci penserebbe due volte a buttarsi nel fuoco per salvarti. È una persona estremamente generosa.

Martin (chitarrista dei RVC): È come la mia sorellina. È lei che ha messo in piedi la band, è quella che ci ha trasformati da sfigati a fighi. È una maga!

Taylor (batterista RVC): Se non fosse per lei non avrei mai finito la scuola perché sarei morto di fame. Era quella che divideva il pranzo con me ogni singolo giorno.

Damian (cantante Jailbirds): È una rompipalle colossale, ma molto brava nel suo lavoro. L’ho già detto che è una rompipalle?

Thomas (batterista Jailbirds): È una musicista strepitosa… e poi sa tenere testa a Damian e lo rimette al suo posto. Sarebbe da farle una statua solo per questo.

Michael (chitarrista Jailbirds): Se non fosse che mi ritroverei sgozzato dentro al tourbus ci proverei co lei. È sexy da morire quando maltratta le corde di quel basso.

Simon (Bassista Jailbirds): Ma l’avete sentita suonare? È stratosferica con quel basso in mano. Penso che passerei ore ad ascoltare i passaggi che riesce a fare in “Jude”.

Bene! Ne vedremo delle belle, ne sono stra certa! Vi invito a seguire le altre tappe del blog tour che vi lascio qui sotto ed a pre ordinare il romanzo.

Un abbraccio,
Meg.

PREORDINA IL ROMANZO → https://amzn.to/2BkN3NQ

APPROFONDISCI

Rubrica|LE INTERVISTE DI MEG: Conosciamo Erika Vanzin

RECENSIONE: RESTA CON ME | London Series #1 |di Erika Vanzin
RECENSIONE: Waiting | London Series #1.5 |di Erika Vanzin
RECENSIONE: Due Semplici Parole | London Series #2 | di Erika Vanzin

RECENSIONE: Inked | di Erika Vanzin

RECENSIONE: Vieni A Prendermi | di Erika Vanzin (Libro Uno – Stanford Series)
RECENSIONE: In Ogni Singolo Respiro | di Erika Vanzin (Libro Due – Stanford Series)
RECENSIONE: Ti Aspetterò Finché Avrò Fiato | di Erika Vanzin (Libro Tre – Stanford Series)
RECENSIONE: Il Nostro Posto Nel Mondo | di Erika Vanzin (Libro Quattro – Stanford Series)

RECENSIONE: “La Giara Delle Imperfezioni” | di Erika Vanzin

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...